martedì 20 gennaio 2009

Il soggetto, questo sconosciuto

Scene tipiche nel mio ufficio... da premettere che non c'è mai un discorso pregresso alle frasi sotto riportate, solo gente che entra nella mia stanza (o vede entrare me nella sua, e dice...)

"Tidona, puoi dirgli di venire."
Sì, ma... a chi?

"Carmelo, allora, dobbiamo fare così, quando vengono, prendiamo un blocchetto..."
Sì, OK, ma quando viene... chi?

"Quelli mi hanno detto che visto che devo andare io siccome non fanno il rimborso bisogna presentare la copia"
Chi? Come? Cosa? Quando???

e poi il classico
"Telefona a coso, come si chiama."
E lo devo sapere io come si chiama, che neanche so perché gli devo telefonare?

3 commenti:

Sean MacMalcom ha detto...

Se ti può consolare da noi le scene sono del tutto equivalenti.

"Coso... chiamami coso e digli di venire!" (frase esclamata di fronte a 6 persone :D :D :D)

Fed ha detto...

Beh, almeno a voi capita al lavoro, a me succede in famiglia: i miei hanno l'abitudine di esprimersi esattamente in questo modo.

CMT ha detto...

Be', a casa mia siamo in due, se anche succedesse non ci si può confondere più di tanto... ^_^