mercoledì 20 maggio 2009

Invasion of the Spiders - Live

Probabilmente ben sapendo quanto avessi apprezzato il film che dà il titolo a questo post, e approfittando del mio giorno di ferie estemporaneo di ieri, alcuni "simpatici amici" a otto zampe devono aver pensato bene di reinscenarlo a mio uso e consumo nel mio ufficio, che da questa mattina è pieno di quei classici ragnetti rossi estivi grossi quanto un punto di penna, che in realtà neanche sono ragni ma un qualche genere di afidi per quanto ne so.
Vero è che i ragni mi sono sempre stati simpatici come animali, non posso però dire lo stesso di queste cose zampettanti che mi passano davanti ogni trenta secondi, camminando allegramente su monitor, fogli e ripiano della scrivania (quel poco su cui è possibile camminare), e in alcuni casi finendo pure, volontariamente o meno (da parte mia, non loro, dubito siano kamikaze), spiaccicati sugli stessi (e c'è da dire che pare abbiano una quantità di sangue nettamente superiore alle loro dimensioni fisiche effettive, saranno degli emo-tesseratti?).
Finora, uno solo ha dimostrato una certa dose di educazione, e da ore se ne sta immobile poco sotto il pulsante di reset del PC, dove dà un tocco di colore senza infastidire nessuno. Quello sì, sono disposto anche ad adottarlo.

7 commenti:

Pierpaolo ha detto...

Beh, in alternativa della povera compianta tartaruga (;__;) potresti davvero pensarci su.

CMT ha detto...

Eh no, la tartaruga psicopatica è insostituibile -___-

Fed ha detto...

che carino!!! lo chiamerai Asdrubale e diventerete grandi amici??

CMT ha detto...

@Fed: ha deciso diversamente: se ne è andato.

Mirtillangela ha detto...

Ma che schifo!!

CMT ha detto...

Più che altro fastidio :(

Fed ha detto...

:(